10! – Berlicche il cielo visto dal basso.

Standard

Berlicche

Un post di sabato? Sì, un post di sabato. Ma un sabato speciale.
Dieci anni fa, per una serie di circostanze, aprii un blog. Su quella che era la piattaforma gratuita splinder. In cerca di un nome, presi quello che avevo usato quando scrivevo e disegnavo cartelloni satirici all’università: Berlicche.
Sinceramente non avrei mai pensato che sarebbe durato tanto da arrivare alla doppia cifra. Né che sarebbe stato letto da tanta gente. Né che mi avrebbe permesso di conoscere persone tanto meravigliose.
Non avrei mai pensato che sarei stato chiamato a difendere ciò in cui credo così spesso, così duramente, tanto a lungo. Le circostanze, il tempo, gli incontri hanno plasmato i miei scritti e me stesso.
Mi hanno tenuto desto. Mi hanno fatto camminare.
Non ho mai derogato alla regola che mi sono imposto tanti anni fa, di pubblicare un post ogni giorno feriale.
Può risultare incomprensibile. Alcuni me…

View original post 184 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s