Non è un vanto annunciare il Vangelo a Piazza San Giovanni, ma un dovere

Standard

Discernere

119805.b

Come ribadito dagli organizzatori, la manifestazione di domani sarà, essenzialmente, un gioioso e serio annuncio del Vangelo. Non è un ossimoro, ma la realtà che sgorga da chi, attraverso il Vangelo, ha scoperto la gioia e la serietà della vita perché in esso si compie e compone tutto ciò che nella società agnostica è inconciliabile. Il cuore dell’annuncio della Chiesa, infatti, è un evento che si sta realizzando, una novità che si sta approssimando: “il Regno dei Cieli è vicino”. C’è dunque un luogo dove sperimentare la pienezza della vita, il “Regno che appartiene a Dio”, dove ogni uomo può tornare ad essere suo figlio. Ma non è un luogo fisico, è la comunione tra “chi è stato accarezzato dalla tenerezza della misericordia” (Papa Francesco, Discorso ai membri di Comunione e Liberazione); è il “luogo” dove ogni nostro peccato diviene “il luogo privilegiato per l’incontro con Gesù Cristo”. Per questo…

View original post 1,930 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s