Udienza Generale di Papa Francesco dell’11 novembre 2015 – “Una famiglia che non parla e non si ascolta a tavola non è famiglia, è un pensionato”

Standard

Cosa resta del giorno

Papa Francesco nella catechesi dell’Udienza Generale di oggi, 11 novembre 2015 in piazza San Pietro, ha affrontato un aspetto oggi troppo trascurato della vita famigliare: la convivialità. Oggi, ha sottolineato il Santo Padre, mancano sempre più i momenti in cui la famiglia si ritrova insieme intorno ad una tavola e quando questo accade, spesso ognuno è perso dietro le proprie fonti di distrazione. A tavola non si parla più – ha continuato il Papa – c’è troppo silenzio, un silenzio che nasce dall’egoismo di ognuno, che lo porta a seguire la televisione o il “fedele” smartphone. Bisogna recuperare la convivialità in famiglia – ha esortato Papa Francesco – perché questa la apre alla grazia di una convivialità universale, quella Eucaristica, dell’amore di Dio per il mondo, che porta le famiglie ad aprirsi al mondo e non chiudersi in se stesse. Preghiamo – ha concluso il Papa – “perché questa convivialità…

View original post 912 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s