Seguire Cristo gridando il “noi” che ci salva

Standard

Discernere

404-2_560

Venerdì della I settimana di Avvento

Anche oggi Gesù si sta “allontanando” dai nostri luoghi, dai pensieri e dai progetti, dalle abitudini e dai nostri egoismi, per attiraci dietro a Lui, come fece con i “due ciechi” hanno cominciato a seguirlo. Quando si allontana è perché, come lo Sposo del Cantico dei Cantici, vuole innescare in noi il desiderio di Lui, sino a che il suo Nome ci diventi familiare, come il bisogno che abbiamo di respirare.  Non si volta e non si ferma per farci crescere sino alla fede adulta attirandoci nella sua casa, che nella Scrittura significa anche “famiglia”; capite? ci chiama oggi a seguirlo per entrare nella sua intimità dove i “due ciechi” aprono gli occhi per riconciliarsi e amarsi. I ciechi, infatti, sono due, ovvero “io” e il “tu” che oggi non riesco proprio a vedere, e che per questo, “rendo colpevole con le mie parole”…

View original post 558 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s