Un uomo andò a trovare il suo maestro in oriente perché aveva bisogno di capire perché non riusciva a cambiare mai. Il maestro gli versò del the e quando la tazza fu piena, continuò a versarglielo. Allora l’uomo disse. “Ma maestro, è pieno? Non ce ne sta altro”. “E io cosa posso insegnarti se tu sei pieno di te e delle tue idee?”.

Standard

non c'è rosa senza spine By GiuMa


🎄🌹🎄🌹🎄🌹🎄🌹🎄🌹🎄

“Tra i nati di donna non è sorto uno più grande di Giovanni il Battista; tuttavia il più piccolo nel regno dei cieli è più grande di lui”.
Il Battista è stato il più grande profeta della nostra storia, eppure non è riuscito a lasciare la vecchia immagine di Dio per accogliere il Dio di Gesù.

E se è successo a Giovanni, credo sia il pericolo maggiore ancor oggi, per ognuno.

E’ come dire che Dio continua a venire a Natale e ogni giorno, ma solo se troverà spazio entrerà, se no starà fuori, ed è come non venisse!

Allora la prima cosa per prepararsi al suo venire non è mettere dentro cose nuove, ma buttar fuori ciò che è vecchio. Ce lo ricorderà il Natale: Dio non trovava spazi negli alberghi perché era tutto pieno.

Perché qualcosa di nuovo nasca deve finire qualcos’altro. Perché qualcosa di nuovo entri…

View original post 94 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s