Cercate il bene e non il male, se volete vivere.

Standard

Buddha fu un giorno minacciato di morte da un bandito chiamato Angulimal. «Sii buono ed esaudisci il mio ultimo desiderio», disse Buddha. «Taglia un ramo di quell’albero».

Con un solo colpo di spada l’altro eseguì quanto richiesto, poi domandò: «E ora che cosa devo fare?» «Rimettilo a posto», ordinò Buddha.

Il bandito rise. «Sei proprio matto se pensi che sia possibile una cosa del genere». «Invece il matto sei tu, che ti ritieni potente perché sei capace di far del male e distruggere. Quella è roba da bambini. La vera forza sta nel creare e risanare».

Ho raccontato questa storia alla messa appena terminata, perché mi piace e perché traduce bene le parole del profeta Amos: “Cercate il bene e non il male, se volete vivere”.

Il male a volte è così facile che puntare su di esso diventa così banale!

Dopo un bel temporale notturno l’aria è così fresca che invita, e oggi voglio lasciarmi invitare proprio dal bene.

E a questa festa invito chiunque senta in cuor suo il desiderio di bene.

Secondo me siamo in tanti, e stasera il mondo sarà diverso, un po’ più leggero sicuramente.

Fra Giorgio

Advertisements

One thought on “Cercate il bene e non il male, se volete vivere.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s